martedì 19 gennaio 2010

Torta pallone



Ecco la torta per i 7 anni di Vincenzo!!! Il mio cucciolo sta diventando un ragazzino.... ormai i cartoni animati ed i vari mostri gli interessano sempre meno. La sua attuale passione è il calcio: la Juventus, l'Italia e ovviamente la squadra in cui gioca ogni mercoledì e venerdì. Così quest'anno la sua torta non poteva essere altro che un pallone. Per realizzarla ho preparato un pandispagna rettangolare, poi l'ho tagliato in tante fette e con esse ho rivestito un contenitore semisferico precedentemente rivestito di pellicola alimentare. Ho bagnato lo strato di pandispagna con latte e zucchero ed ho spalmato un'abbondante strato di crema alla nutella. Sullo strato di crema ho posto altre fette di pandispagna, poi ancora crema e così via fino a riempire tutto il recipiente. Una volta terminato ho ricoperto la superficie con la pellicola, ho posto sopra un piatto con dei pesi sopra (pacchi di zucchero) ed ho fatto riposare in frigo tutta la notte. Il giorno dopo ho rovesciato lo "zuccotto", l'ho ricoperto di pannamontata, ed ho applicato gli esagoni ed i pentagoni precedentamente preparati con la pasta di zucchero. Per creare l'effetto delle cuciture ho bucherellato i margini degli esagoni e dei pentagoni con uno stuzzicadenti, poi tutto intorno ho applicato una fascia di pasta di zucchero verde ritagliata per creare l'effetto prato. Il mio campioncino è rimasto a bocca aperta!

PANDISPAGNA

6 uova; 250 gr. farina, 200 gr. zucchero, 1 bustina di lievito vanigliato. Montare gli albumi a neve e mettere da parte. Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere delicatamente gli albumi, la farina setacciata e il lievito. Porre il composto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocere a 180° per 30 minuti circa.

CREMA ALLA NUTELLA

500 ml latte, 100 gr farina, 1oo gr zucchero, 1 uovo, 1 tuorlo, vanillina, 1 barattolo da 400 gr di nutella. Mettere tutti gli ingredienti tranne la nutella nel bimby e cuocere 80° VEL 4 10 minuti fino ad ottenere una crema molto densa. Aggiungere la nutella e amalgamare qualche secondo a VEL 4. (ricetta di Cozza da Cookaround)

7 commenti:

maetta ha detto...

Mamma mia.......questo pallone sembra vero....con le ondulature tipiche del cuoio...
ma siete riusciti a tagliarlo e mangiarlo?
dico io.....avete avuto il coraggio????
sempre bravissima! un abbraccio MARA

pannamontata ha detto...

Il taglio è stato piuttosto doloroso per me...
ma il pallone non si è bucato....
E' stato molto apprezzato anche nella versione "a fette"!

debora 75 ha detto...

ciao anch'io mi sto' dilettando a fare delle torte di compleanno solo per amici...le tue torte sono stupende ma fai tutto in casa? ciao debora troppo brava

pannamontata ha detto...

Grazie Debora! Si, faccio tutto in casa. Non demordere, i risultati non tarderanno ad arrivare... anzi perchè non mi mostri qualche tua torta?

Anonimo ha detto...

questa torta è bellissima, brava

Gianni ha detto...

dopo aver visto la maglia non potevo fare a meno di venire a vedere il pallone. Complimenti, ciao Gianni

Anna Musolino ha detto...

Ciao, vedo che non pubblichi niente da molto tempo, peccato. Volevo dirti che questa torta l'ho copiata per una mia torta senza glutine e l'ho pubblicata qui:

http://aifornelliconlaceliachia.blogspot.com/2012/10/un-pallone-per-edoardo.html

Naturalmente ti ho citata, e messo il collegamento al tuo blog :)

Anna